SFEF

2014/17

L’imposta sostitutiva sui finanziamenti a medio-lungo termine alle imprese. Le novità dell’ultimo anno


Tra la fine del 2013 e l’inizio del 2014 sono state apportate numerose ed incisive modifiche alla disciplina dell’imposta sostitutiva sui finanziamenti a medio-lungo termine. In particolare, tale disciplina è stata resa opzionale, è stata normativamente chiarita la portata dell’effetto sostitutivo ed è stata estesa l’applicabilità dell’imposta sostitutiva sia ai finanziamenti erogati da taluni soggetti non bancari sia ai finanziamenti strutturati come prestiti obbligazionari.L’uscita della Circolare ABI – Serie Tributaria n. 9 del 30 ottobre 2014 offre lo spunto per una analisi delle citate novità.

L'ACCESSO A QUESTO CONTENUTO E' RISERVATO AGLI UTENTI ABBONATI

Sei abbonato? Esegui l'accesso oppure abbonati.