SFEF

2016/26

Target-2-Securities: nuove modalità e adempimenti


La progressiva entrata a regime di T2S – infrastruttura dell’Eurosistema per il regolamento centralizzato delle operazioni in titoli – condurrà ad una più accentuata polarizzazione delle operazioni di custodia e regolamento titoli sulle piazze internazionali. Ciò porterà ad un maggiore coinvolgimento degli intermediari internazionali in attività – quali custodia, regolamento e gestione dei pagamenti – a cui il legislatore riconduce tipicamente l’applicazione dell’imposta da parte dell’intermediario residente (o stabile organizzazione). L’Agenzia delle Entrate ha affrontato la questione attraverso un interpello in cui ha opportunamente sostenuto un’interpretazione evolutiva della disciplina delle rendite finanziarie, assicurando l’attualità del sistema di imposizione anche nei mutati scenari internazionali.

L'ACCESSO A QUESTO CONTENUTO E' RISERVATO AGLI UTENTI ABBONATI

Sei abbonato? Esegui l'accesso oppure abbonati.