SFEF

2017/31

Trattamento contabile e regime fiscale delle polizze vita sottoscritte da società italiane


Nell’ambito della gestione della liquidità aziendale, sempre più spesso le società esercenti attività commerciale, anche per motivi di maggior semplicità nell’amministrazione contabile, decidono di utilizzare i contratti di assicurazione sulla vita a prevalente contenuto finanziario. Ci si riferisce in particolare alle polizze di ramo I, III, V ed anche alle polizze c.d. “multiramo”, che combinano ramo I e III. Nel presente contributo gli autori esaminano il trattamento contabile in capo alle imprese, sia sotto il profilo dei principi contabili nazionali (OIC), sia sotto quello degli IAS/IFRS, per poi concentrarsi sul relativo regime fiscale.

L'ACCESSO A QUESTO CONTENUTO E' RISERVATO AGLI UTENTI ABBONATI

Sei abbonato? Esegui l'accesso oppure abbonati.