Ricerca

Ordina per: Rilevanza | Il più recente | Il meno recente

Documenti trovati: 60

Articolo rivista - SFEF - 2014/16

Vagnozzi Orazio

IFRS 15, Ricavi da contratti con clienti


Il 28 maggio 2014, il FASB e lo IASB hanno congiuntamente emanato il nuovo principio contabile sui ricavi. Per gli IFRS si tratta del IFRS 15, Ricavi da contratti con clienti. Il principio, oggetto di una lunga gestazione, è stato preceduto da un discussion paper, seguito da un exposure draft entrambi emanati congiuntamente da FASB e IASB, a cui, prima dell’emanazione del principio definitivo è ...
IFRS 9 Lo IASB ha pubblicato il principio contabile internazionale IFRS 9 “Strumenti finanziari” che sostituirà lo IAS 39. Le modifiche introdotte dal nuovo principio prevedono un differente modello per la classificazione e misurazione delle attività finanziarie, l’individuazione di un unico modello “forward-looking” per la determinazione delle riduzioni di valore delle attività finanziarie ...

Articolo rivista - SFEF - 2014/15

Virgilio Ambrogio

L’evoluzione del modello contabile IFRS per i contratti di leasing


L’importanza dello sviluppo di un principio contabile comune ai fini IASB (International Accounting Standards Board) e FASB (US Financial Accounting Standards Board) per la rappresentazione contabile delle operazioni di leasing appare evidente dalla lettura del Memorandum of Understanding del 2008. La proposta di riforma del principio IAS 17, sviluppata congiuntamente dai Boards, è stata pubblicata ...

Articolo rivista - SFEF - 2016/26-27

Parisotto Renzo

Bilancio senza regole fiscali


Quali regole per i bilanci di esercizio delle imprese non IAS/IFRS? Il comma 2 dell’articolo 25 della Legge 31 ottobre 2003 n. 306 “Disposizioni per l’adempimento di obblighi derivanti dall’appartenenza dell’Italia alla Comunità europea - Legge Comunitaria 2003” così recitava: “Dai principi e criteri di cui al comma 1 non devono derivare oneri o minori entrate per il bilancio dello ...

Articolo rivista - SFEF - 2016/26-27

Casò Angelo

I nuovi principi contabili


1. La legge – Il ruolo dell’OIC – L’entrata in vigore 1a) Le norme in materia di Bilanci per le “Società (c.d.) di capitale” sono state modificate con il D.Lgs. 139/2015, che ha provveduto a dare attuazione alla Direttiva 2013/34/UE. Le modifiche non sono marginali ed incidono significativamente sulla materia; in linea di massima si può riassumere che: · è stato ...
1. Con il d. lg. 18 agosto 2015, n. 139, le cui disposizioni sono entrate in vigore il 1° gennaio 2016, è stata data attuazione alla direttiva 2013/34/UE, che, a sua volta, aveva modificato la direttiva 2006/43/CE, soltanto parzialmente recepita dal legislatore italiano,introducendo rilevanti modifiche alla disciplina del bilancio di esercizio di cui agli artt. 2423 ss. c.c.[1] Mediante il d. lg. ...
Il 16 febbraio 2017 il Senato ha approvato l’emendamento al d.l. 30 dicembre 2016, n. 244 (c.d. decreto Milleproroghe), rubricato “Coordinamento della disciplina in materia di IRES e IRAP con il decreto legislativo n. 139 del 2015”, volto ad adeguare la disciplina tributaria alle modifiche introdotte nel Codice civile dal d.lgs. n. 139 del 2015, che ha di fatto consentito l’ingresso del principio ...
Le modifiche all’IFRS 2 si sono rese necessarie per definire il trattamento contabile delle operazioni con pagamento basato su azioni regolate per cassa all’interno di un gruppo, non specificatamente trattate dall’IFRS 2 o da altre interpretazioni. A seguito di tali modifiche, lo IASB ha anche deciso di includere direttamente nel principio contabile le disposizioni che erano state precedentemente ...
1. Le disposizioni del paragrafo 4.1.4 dell’IFRS 9 Il principio contabile internazionale IFRS 9[1] stabilisce al paragrafo 4.1.4 che “se non è valutata al costo ammortizzato … o al fair value (valore equo) rilevato nelle altre componenti di conto economico complessivo…, un’attività finanziaria deve essere valutata al fair value (valore equo) rilevato nell’utile (perdita) d’esercizio. ...

Articolo rivista - SFEF - 2011/2

Vagnozzi Orazio

IAS 24: informativa di bilancio sulle operazioni con parti correlate


Lo IAS 24 è stato rivisto dallo IASB nel 2009, con l’obiettivo di risolvere alcune tematiche emerse con l’applicazione dell’attuale IAS 24, pubblicato nel 2003 [di seguito “IAS 24 (2003)”]. In particolare sono state introdotte esenzioni ed esemplificazioni per le entità pubbliche al fine di evitare eccesiva onerosità dell’informazione ed è stata rivista la definizione di parte correlata ...