Ricerca

Ordina per: Rilevanza | Il più recente | Il meno recente

Documenti trovati: 2

In un finanziamento a tasso variabile, il tasso di interesse è tipicamente fissato in misura pari ad un tasso di mercato individuato dalle parti maggiorato di uno spread. In presenza di tassi di interesse negativi, il tasso di interesse effettivamente corrisposto-incassato in un finanziamento a tasso variabile dovrebbe risultare inferiore allo spread contrattuale pattuito. Negli ultimi mesi si sono ...

Articolo rivista - SFEF - 2019/41

di Felice Paolo, Massarotto Stefano, Privitera Antonio

La nuova disciplina CFC alla luce del recepimento della Direttiva ATAD


Il D.Lgs. 142/2018, di recepimento delle Direttive UE n. 2016/1164 (ATAD 1) e 952/2017 (ATAD 2, emendativa della precedente) ha apportato significative modifiche alla disciplina delle controlled foreign companies (CFC). Introdotta nel 2000 e entrata in vigore nel 2002, la normativa CFC è stata più volta ritoccata nel corso degli anni dal Legislatore, con lo scopo di contrastare in maniera sempre ...