Ricerca

Ordina per: Rilevanza | Il più recente | Il meno recente

Documenti trovati: 442

Il 10% delle dichiarazioni di fallimento, pari a circa 30.000 imprese e 300.000 posti di lavoro, riconducibile ad un’errata gestione del passaggio generazionale. Sono state queste stime degli anni ’90, ad ispirare una Raccomandazione della Commissione delle Comunità Europee inviata a tutti gli Stati membri: ogni Nazione, pur con le sue specificità normative ed economiche, risentiva della medesima ...
“Secondo la consolidata giurisprudenza di legittimità (Cass. 4484/96; 6531/06; Ord. S.U. 8095/07), nel contratto di assicurazione per il caso di morte il beneficiario designato è titolare di un diritto proprio, derivante dal contratto, alla prestazione assicurativa”. “..ai sensi dell’art. 1920 cod. civ., il terzo acquista un diritto proprio ai vantaggi dell’assicurazione in virtù di un ...

Articolo rivista - SFEF - 2019/44-45

Rossi Claudia, Marenda Valerio, Acunzo Giorgio, Abate Ettore

I nuovi requisiti dell’Hedge Accounting secondo l’IFRS 9: elementi di opportunità per le Corporate


I requisiti nello IAS 39 in materia di contabilizzazione delle operazioni di copertura sono stati criticati perché apparivano eccessivamente rigidi, prescrittivi e incapaci di riflettere gli obiettivi delle strategie di copertura. Il contributo sintetizza, anche per il tramite di esempi illustrativi, i nuovi requisiti per l’hedge accounting che l’IFRS 9 ha introdotto. Tali requisiti sono maggiormente ...
In caso di accordo di ristrutturazione dei debiti omologato (ex art. 182 bis, l. fall.), la riduzione dei debiti dell'impresa non costituisce sopravvenienza attiva per la parte che eccede le perdite, pregresse e di periodo, senza considerare il limite dell'80%, la deduzione di periodo e l'eccedenza relativa all'aiuto alla crescita economica e gli interessi passivi e gli oneri finanziari assimilati. ...

Articolo rivista - SFEF - 2019/44-45

Bonadio Giulio

Modelli (seriali) di evasione: consulente e intermediario finanziario e bancario


Strutture professionali, stabili, consolidate e volte alla soddisfazione di esigenze della clientela rappresentano la nuova ed ultima frontiera che il legislatore penale si propone di affrontare inserendo nell’ordinamento penale tributario una norma chiaramente ispirata alla prevenzione dei meccanismi (sempre più sofisticati) di evasione ed a reprimere in modo netto la “consulenza all’evasione”.Si ...

Articolo rivista - SFEF - 2019/44-45

Vedana Fabrizio

La cointestazione del conto non equivale a comproprietà


La cointestazione di un conto corrente è di per sé un atto unilaterale idoneo a trasferire la sola legittimazione ad operare sul rapporto e non la titolarità del credito. Lo ha affermato la Corte di Cassazione con la sentenza n. 21963/2019. Alle banche, e agli intermediari in genere, viene quindi chiesto di verificare l’esistenza di un contratto di cui la cointestazione è atto esecutivo ovvero ...

Articolo rivista - SFEF - 2019/44-45

Piazza Marco

Tassazione degli interessi di fonte italiana percepiti da non residenti


La risposta 379 del 2019 dell’Agenzia delle Entrate offre lo spunto per un inquadramento della tematica della tassazione in Italia degli interessi di fonte italiana percepiti da soggetti non residenti. Se il debitore risiede in Italia, gli interessi percepiti da non residenti sono – salvo in alcuni casi di esclusione o esenzione – imponibili nel territorio dello Stato, eventualmente con le aliquote ...
Col presente contributo si vogliono ripercorrere brevemente le tappe evolutive della disciplina contabile delle operazioni di leasing nel quadro degli Standard internazionali, che hanno portato all’emanazione dell’IFRS 16 (nel gennaio 2016) ed alla sua applicazione obbligatoria ai soggetti IAS/IFRS adopter (dal 1° gennaio 2019), per commentare infine il Decreto del Ministro dell’Economia e ...

Articolo rivista - SFEF - 2019/44-45

Leone Federico

Gli strumenti finanziari ibridi nel Decreto ATAD


Con il Decreto Legislativo n. 142 del 29/11/2018 sono state recepite nel nostro ordinamento le Direttive ATAD 1 e ATAD 2, emanate dall’Unione Europea in materia di contrasto all’elusione fiscale internazionale. All’interno del Capo IV del D. Lgs. n. 142/2018, il Legislatore si è occupato del tema del “disallineamento da ibridi”, definendo quali sono gli effetti che possono derivare da situazioni ...

Articolo rivista - SFEF - 2019/44-45

Acunzo Giorgio, Abate Ettore

IFRS 9 for Corporate: la provision matrix nell’approccio semplificato


L’IFRS 9 ha introdotto un nuovo modello concettuale per la misurazione delle perdite attese per le attività finanziarie. Esiste un approccio generale basato sulle variazioni del rischio di credito ed un approccio semplificato che riconosce integralmente la perdita attesa sullo strumento. Per talune attività finanziarie l’approccio semplificato può essere applicato usando una provision matrix ...