Ricerca

Ordina per: Rilevanza | Il più recente | Il meno recente

Documenti trovati: 271

Articolo rivista - SFEF - 2016/25

Parisotto Renzo

Bond Argentini: rimborso con aliquota 12,50%


L’Agenzia delle Entrate risolve in modo positivo - Circolare AdE 30/E/2016 - la tematica del rimborso delle obbligazioni emesse dalla Repubblica Argentina che nel 2001 erano state oggetto di moratoria. Sia l’entità del rimborso che il trattamento fiscale ora chiarito possono considerarsi un equo risultato per i risparmiatori che abbiano mantenuto le posizioni in tutto questo lungo periodo.

Articolo rivista - SFEF - 2017/32-33

Scafati Ilario

PIR: perché e per chi?


La legge 11 dicembre 2016, n. 232 (legge di bilancio per il 2017), introducendo nell’ordinamento tributario italiano uno speciale regime fiscale di esenzione per i redditi derivanti dagli investimenti effettuati da singoli individui tramite i “piani di risparmio a lungo termine” (c.d. piani individuali di risparmio o “PIR”), intende raggiungere uno specifico obiettivo extrafiscale. Non si ...

Articolo rivista - SFEF - 2017/32-33

Accinni Alessandro, Sciumè Sofia

L’intestazione di PIR a minori di età


Recentemente il MEF ha chiarito che i minori di età possono essere titolari di PIR, di cui alla Legge di Bilancio 2017. Gli autori ripercorrono la disciplina degli investimenti compiuti per conto di minori di età e propongono un’alternativa al ricorso autorizzativo al Giudice Tutelare, costituita dalla intestazione al minore del PIR ottenuta dal genitore/stipulante mediante conclusione con l’intermediario ...
Con la sentenza in commento la Suprema Corte, ribadendo le statuizioni di principio già contenute nella precedente sentenza n. 21614 del 2016, sembrerebbe non “condividere” la tesi della “nuova imposta” sui vincoli di destinazione dalla stessa precedentemente elaborata. In particolare, viene precisato che l’effetto segregativo, di per sé, è improduttivo di effetti traslativi in senso ...

Articolo rivista - SFEF - 2018/36

Fazio Adriano

La controversa deducibilità dei premi riferiti alle polizze “key-man”


Con la sentenza in commento la Commissione tributaria regionale della Lombardia, conformandosi a taluni (isolati) precedenti giurisprudenziali di merito e di legittimità, ha confermato la tesi secondo la quale i premi corrisposti dalle società a fronte della sottoscrizione delle “polizze key-man” sono indeducibili dal reddito d’impresa. In particolare, viene precisato che i predetti premi ...
A seguito del recepimento in Italia della c.d. “Direttiva MiFID”, il Testo Unico delle disposizioni in materia di intermediazione finanziaria ha ricondotto l’attività di “consulenza in materia di investimenti” nell’ambito dei servizi e delle attività di investimento “principali” , definendola come “la prestazione di raccomandazioni personalizzate a un cliente, dietro sua richiesta ...

Articolo rivista - SFEF - 2018/36

Della Rovere Antonella, Pecorari Francesca

Contrasto al riciclaggio in ambito UE: le novità della V Direttiva antiriciclaggio


Con l’approvazione in data 19 aprile 2018 da parte del Parlamento UE della risoluzione legislativa sulla proposta di Direttiva che modifica la IV Direttiva antiriciclaggio vengono rafforzate le misure di contrasto al riciclaggio e al finanziamento del terrorismo previste in ambito europeo. Tra le novità più rilevanti vi è l’ampliamento dell’ambito soggettivo degli obblighi in materia di ...
La Corte di Giustizia dell’Unione Europea con una pronuncia emanata nel contesto di una “procedura amichevole” prevista dalla Convenzione per evitare le doppie imposizioni stipulata tra Austria e Germania, fissa alcune regole interpretative generali e si esprime su una fattispecie controversa relativa a crediti con presunta partecipazione agli utili. La pronuncia si caratterizza come metodo ...

Articolo rivista - SFEF - 2018/36

Rossetti Davide Attilio, Guarino Stefano

Fondo di dotazione: recenti orientamenti giurisprudenziali


Nel verificare l’adeguatezza del fondo di dotazione (“free capital ”) delle stabili organizzazioni italiane di banche estere assumono particolare rilievo le metodologie applicate dai verificatori in sede di accertamento, generalmente orientate verso l’applicazione del Quasi Thin Capitalization Approach r ispetto alle metodologie “autorizzate” dall’OCSE, in base alle quali il fondo di ...
L’art. 8, comma 4, D.L. 70 del 13 maggio 2011 convertito, con modificazioni, dalla L. n. 106 del 12 luglio 2011 ha istituito i Titoli di risparmio per l’economia meridionale (TREM), specificandone altresì il regime tributario. Si tratta di obbligazioni emesse da banche italiane, comunitarie ed extracomunitarie autorizzate a collocare in Italia “al fine di favorire il riequilibrio territoriale ...