Ricerca

Ordina per: Rilevanza | Il più recente | Il meno recente

Documenti trovati: 2

La riforma dei reati tributari del 2015, relativamente alla fattispecie criminosa di cui all’art.3 (Dichiarazione fraudolenta mediante altri artifici), benché abbia circoscritto l’area dei comportamenti punibili rispetto al passato, rendendo maggiormente rilevanti le caratteristiche di frode da dimostrare, lascia comunque aperte molte domande quanto alla precisazione dei limiti della responsabilità ...

Articolo rivista - SFEF - 2018/35

Caracciolo Ivo

I documenti contabili e i rischi penali per la non corretta conservazione


L’art.10 D.Lgs. 74/2000, a seguito della modificazione di cui al D.Lgs. 158/2015, che prevede il delitto di “occultamento o distruzione di documenti contabili” (punito con la reclusione da un anno e sei mesi a sei anni), richiama specificamente “le scritture contabili o i documenti di cui è obbligatoria la conservazione”, contemplando un delitto ove, “al fine di evadere le imposte sui ...