Ricerca

Ordina per: Rilevanza | Il più recente | Il meno recente

Documenti trovati: 243

Articolo rivista - SFEF - 2016/26-27

Valente Piergiorgio

San Marino: progressi in materia fiscale e riconoscimenti sul piano internazionale


A seguito degli orientamenti in tema di trasparenza adottati dall’OCSE nell’ambito del G20 di Londra del 2 aprile 2009, San Marino ha avviato il proprio percorso verso la cooperazione internazionale in materia fiscale, con l’obiettivo (raggiunto) di essere inclusa, a pieno titolo, tra le giurisdizioni cd. “ cooperative ”. Nel contesto di tale percorso per l’adeguamento agli standards internazionali ...
Il processo di convergenza degli ordinamenti tributari nazionali verso regole condivise di contrasto alla erosione delle basi imponibili ed alla delocalizzazione dei profitti ha indotto gli Stati membri della UE a modificare la Direttiva “società madri e figlie”, per limitarne i benefici ai soli casi di effettiva doppia imposizione degli utili societari. L’Italia ha dato attuazione alla normativa ...

Articolo rivista - SFEF - 2016/26-27

Fusa Emanuela

Il rendiconto finanziario nel bilancio d’esercizio e la sua utilità


I bilanci che chiuderanno al 31.12.2016 saranno necessariamente costituiti dallo stato patrimoniale, dal conto economico, dalla nota integrativa e dal rendiconto finanziario. Il rendiconto diventa pertanto parte integrante del bilancio. È questo un aspetto particolarmente importante e positivo se si tiene conto della rilevanza dell’informativa finanziaria nella sua dinamica. Di seguito abbiamo ...
Due nuovi reati hanno a oggetto materiale le relazioni sui pagamenti effettuati ai governi da grandi imprese ed enti d’interesse pubblico: l’omissione del loro deposito e il deposito di relazioni che contengano informazioni non veritiere. È il d.lgs. 139/2015, oltre a novellare la previsione di bilancio d’esercizio, a dettarne i natali con la previsione di cui all’articolo 5 comma 3. Trattasi ...
Si propone un commento alla sentenza n. 6579/2010 del TAR per la Toscana relativa la contratto di swap stipulato dalla Provincia di Pisa. Dopo un breve richiamo alla disciplina dell’istituto dell’annullamento d’ufficio e alle caratteristiche essenziali di uno swap , si analizza il presupposto tecnico alla base dell’annullamento da parte dell’ente del provvedimento amministrativo propedeutico ...

Articolo rivista - SFEF - 2011/3

Amendola Provenzano Valentino, di Felice Paolo

Il regime delle ritenute e delle imposte sostitutive sulle rendite finanziarie


Gli intermediari finanziari, nello svolgere la funzione di sostituto d’imposta in relazione ai redditi che derivano alla propria clientela dagli strumenti finanziari, sono chiamati ad applicare una congerie di norme succedutesi nel tempo senza un disegno organico e caratterizzate da un lessico spesso incoerente. Il presente contributo, nello scorrere la casistica, si propone di evidenziare come, ...

Articolo rivista - SFEF - 2011/3

Galli Carlo, Dell’Orletta Domenico

Gli strumenti ibridi emessi dalle banche: regime tributario per l’investitore


Il regime tributario degli strumenti innovativi di capitale emessi dalle banche non ha mai formato oggetto di organica disamina da parte della dottrina. L’elaborato analizza le principali caratteristiche di tali strumenti, come disciplinati dalle disposizioni di vigilanza, nonché delle obbligazioni e degli strumenti finanziari di cui all’articolo 2411 del codice civile. L’analisi prosegue con ...
Il DM 703/1996 disciplina i limiti agli investimenti e i conflitti di interesse dei fondi pensione. Si tratta indubbiamente di un provvedimento che ha dato prova di eccezionale longevità. Eppure da almeno sette anni si stanno succedendo tentativi di aggiornamento. Tralasciando le discussioni su benchmark, VaR, modelli organizzativo-gestionali, l’articolo mette in evidenza alcuni anacronismi del ...

Articolo rivista - SFEF - 2011/3

Torre Roberto, Scaramuzzino Lorenzo

Titoli ibridi: l’occasione mancata della riforma dei titoli atipici


La riforma del diritto societario del 2003 ha offerto al legislatore tributario l’occasione di semplificare il regime tributario applicabile ai titoli, eliminando, così come proposto dalla Commissione Gallo, l’oramai “inutile” categoria dei titoli atipici. Tale opportunità non è stata sfruttata e, anzi, l’attuale sistema fiscale finisce in pratica per accentuare la distinzione tra titoli ...

Articolo rivista - SFEF - 2016/22

Valente Piergiorgio

Transazioni finanziarie e strumenti ibridi - Profili elusivi


Gli studi OCSE nel contesto del Progetto BEPS hanno evidenziato come gli strumenti finanziari e quelli ibridi possano essere utilizzati per effettuare pagamenti i quali sono, dal punto di vista economico, equivalenti agli interessi. Avendo, tuttavia, una forma giuridica diversa, possono sottrarsi alle norme che prevedono limiti alla loro deducibilità. Le criticità connesse all’erosione della base ...