Ricerca

Ordina per: Rilevanza | Il più recente | Il meno recente

Documenti trovati: 28

L’esigenza di assicurare la massima trasparenza nell’informativa finanziaria delle società quotate ha reso di grande attualità la compliance con i principi contabili internazionali IAS/IFRS (nel seguito, “principi IFRS”) e le norme di legge nazionali che disciplinano le operazioni con parti correlate. Scopo del presente lavoro è, dopo aver fornito una breve sintesi degli obblighi informativi ...

Articolo rivista - SFEF - 2012/6

Vagnozzi Orazio

IFRS 10, Il bilancio consolidato


Il 13 maggio 2011, lo IASB ha emanato il l’IFRS 10, Il bilancio consolidato che sarà applicato ai bilanci di esercizio che iniziano il 1 gennaio 2013 (o successivamente). L’IFRS 10 sostituisce lo IAS 27, Bilancio consolidato e separato ed il SIC 12, Consolidamento-Società a destinazione specifica. Il nuovo standard precisa il significato del concetto di controllo quale fattore determinante per ...
La conversione di azioni di risparmio in ordinarie è un’operazione sempre più frequentemente valutata e attuata da società quotate italiane, per svariate ragioni di carattere legale, finanziario e regolamentare, che verranno brevemente riepilogate nei paragrafi che seguono. Nonostante l’operazione in parola sia ricorrente nella prassi di mercato, il relativo trattamento fiscale non risulta ...

Articolo rivista - SFEF - 2012/7

Virgilio Ambrogio

Fair value measurement


Nel corso del mese di maggio 2011, l’International Accounting Standard Board (IASB) ha emesso il principio contabile internazionale IFRS 13 Fair Value Measurement (nel prosieguo del documento anche IFRS 13 o principio) che rappresenta il termine del progetto avviato con il Financial Accounting Standard Board (FASB) avente l’obiettivo di stabilire requisiti univoci per la misurazione del fair value ...

Articolo rivista - SFEF - 2012/9

Toselli Giovanni Andrea, Preziosi Raffaella

Business Combination Under Common Control


Gli attuali IAS/IFRS non presentano una guida precisa e cogente, utile alla determinazione del trattamento contabile delle transazioni definite come “Business Combination Under Common Control”, in quanto esse non ricadono nell'ambito di applicazione dell' IFRS 3” Business Combinations” né di altri principi. La mancanza di una disciplina ha condotto nella pratica a trattamenti diversi e divergenti. ...
Il bilancio delle imprese di assicurazione sembra essere – rispetto al bilancio di altre imprese di produzione di servizi o di beni – uno di quelli più complessi da leggere e da interpretare. L’obiettivo che mi sono posto nel breve scritto è quello di indicare le principali peculiarità delle poste di bilancio specifiche, delle rilevazioni contabili relative alle medesime e delle problematiche ...

Articolo rivista - SFEF - 2013/10

Vagnozzi Orazio

Rielaborazione dell’Esposure Draft n. 13: Hedge accounting


Draft 13 Il 7 settembre 2012, lo IASB ha emanato un nuovo esposure draft (“l’ED”) sull’hedge accounting, all’interno del processo di progressiva definizione del nuovo IFRS9. Questa nuova bozza, che rappresenta la rielaborazione dell’ Esposure Draft n.13 del dicembre 2010 “Hedge Accounting”, ha l’obiettivo di rispondere alle principali critiche mosse al modello di hedging proposto ...

Articolo rivista - SFEF - 2013/11

Toselli Giovanni Andrea

L’IFRS 9 “Classificazione e Misurazione” e le nuove modifiche


IFRS 9 Lo IASB ha pubblicato il 28 novembre 2013 l’ Exposure Draft (ED) “Classification and Measurement (Limited amendments)” che propone modifiche limitate all’IFRS 9 (2010), 'Strumenti finanziari'. Queste cambiamenti sono stati proposti per affrontare tre aree specifiche: · problemi applicativi che sono sorti nella pratica nell’uso del costo ammortizzato da quando ...

Articolo rivista - SFEF - 2014/15

Virgilio Ambrogio

L’evoluzione del modello contabile IFRS per i contratti di leasing


L’importanza dello sviluppo di un principio contabile comune ai fini IASB (International Accounting Standards Board) e FASB (US Financial Accounting Standards Board) per la rappresentazione contabile delle operazioni di leasing appare evidente dalla lettura del Memorandum of Understanding del 2008. La proposta di riforma del principio IAS 17, sviluppata congiuntamente dai Boards, è stata pubblicata ...

Articolo rivista - SFEF - 2014/16

Vagnozzi Orazio

IFRS 15, Ricavi da contratti con clienti


Il 28 maggio 2014, il FASB e lo IASB hanno congiuntamente emanato il nuovo principio contabile sui ricavi. Per gli IFRS si tratta del IFRS 15, Ricavi da contratti con clienti. Il principio, oggetto di una lunga gestazione, è stato preceduto da un discussion paper, seguito da un exposure draft entrambi emanati congiuntamente da FASB e IASB, a cui, prima dell’emanazione del principio definitivo è ...