Ricerca

Ordina per: Rilevanza | Il più recente | Il meno recente

Documenti trovati: 128

Il 9 dicembre 2016 sono state emanate, dalla Banca d’Italia, le disposizioni relative a «Il bilancio degli intermediari IFRS diversi dagli intermediari bancari», tra cui sono annoverati gli operatori di credito al consumo iscritti all’albo unico di cui all’art. 106 TUB. L’occasione è propizia per discorrere degli schemi di bilancio e dell’operatività delle società di credito al consumo, ...
Con la risoluzione in commento l’Agenzia delle Entrate ha chiarito il corretto trattamento fiscale da applicare ai redditi diversi, derivanti dalle operazioni sui mercati FOREX e su operazioni Binarie concluse con l’intermediazione di soggetti finanziari residenti nella UE e nei paesi extra UE. In particolare, l’agenzia ha avuto modo di chiarire le regole di applicazione del regime del risparmio ...
Questo intervento prosegue l’analisi della modifiche al Codice Civile introdotte dal D. Lgs. n. 139 del 18 Agosto 2015 (con decorrenza dagli esercizi che iniziano  dopo il 1 Gennaio 2016).#In particolare, oggetto del presente intervento è il principio di prevalenza della sostanza sulla forma e la portata dell’introduzione di tale principio nel nostro ordinamento.#L’intervento prende le mosse ...

Articolo rivista - SFEF - 2016/23

Brunetti Michele, Reale Luciano Maria, Scaramella Pasquale

Il dividend washing sui mercati finanziari: dinamiche e possibili riflessi penali alla luce della disciplina sul market abuse


La dinamica del dividend washing consiste nel cedere, in prossimità dello stacco dei dividendi, pacchetti azionari di società quotate gravide di utili in prossima distribuzione per poi riacquistarli, anche in forza di contratti derivati, ripristinando, post stacco dividendo, la situazione originaria.Tale dinamica è stata da sempre funzionale all’ottenimento di importanti vantaggi fiscali, poi ...

Articolo rivista - SFEF - 2016/23

Bianchi Tancredi

La fragilità delle banche


Le acute note del prof. Ruozi, pubblicate su questa rivista nel numero 21, al proposito del precario equilibrio delle gestioni bancarie, anche per effetto della politica monetaria oltremodo accomodante delle banche centrali dei Paesi sviluppati, inducono a qualche altra riflessione, con specifico riferimento alla situazione in Italia. È ormai di comune riconoscimento che la redditività delle ...
“Secondo la consolidata giurisprudenza di legittimità (Cass. 4484/96; 6531/06; Ord. S.U. 8095/07), nel contratto di assicurazione per il caso di morte il beneficiario designato è titolare di un diritto proprio, derivante dal contratto, alla prestazione assicurativa”. “..ai sensi dell’art. 1920 cod. civ., il terzo acquista un diritto proprio ai vantaggi dell’assicurazione in virtù di un ...

Articolo rivista - SFEF - 2019/44-45

Leone Federico

Gli strumenti finanziari ibridi nel Decreto ATAD


Con il Decreto Legislativo n. 142 del 29/11/2018 sono state recepite nel nostro ordinamento le Direttive ATAD 1 e ATAD 2, emanate dall’Unione Europea in materia di contrasto all’elusione fiscale internazionale. All’interno del Capo IV del D. Lgs. n. 142/2018, il Legislatore si è occupato del tema del “disallineamento da ibridi”, definendo quali sono gli effetti che possono derivare da situazioni ...

Articolo rivista - SFEF - 2019/44-45

Corasaniti Giuseppe, Panteghini Paolo

L’IRPEF tra passato, presente e futuro


Lo scorso 17 ottobre 2019 è stata presentata a Roma la ricerca, curata dalle Acli in collaborazione con l’Università degli Studi di Brescia, sul sistema fiscale italiano, in cui sono stati proposti interventi di razionalizzazione della progressività dell’IRPEF secondo criteri di equità distributiva e di capacità contributiva. I principi costituzionali di capacità contributiva, di uguaglianza ...

Articolo rivista - SFEF - 2019/44-45

Amendola-Provenzano Valentino

Monitoraggio fiscale e titolare effettivo. Le funzioni di direzione e amministrazione


Una recente pronuncia dell’Agenzia delle Entrate ripropone la difficoltà di coordinamento tra le disposizioni sul monitoraggio fiscale degli investimenti e delle attività finanziarie estere (monitoraggio fiscale) e quelle sulla prevenzione dell’uso del sistema finanziario a scopo di riciclaggio dei proventi di attività criminose (antiriciclaggio). Nonostante la chiara disposizione normativa, ...

Articolo rivista - SFEF - 2019/44-45

Rossi Claudia, Marenda Valerio, Acunzo Giorgio, Abate Ettore

I nuovi requisiti dell’Hedge Accounting secondo l’IFRS 9: elementi di opportunità per le Corporate


I requisiti nello IAS 39 in materia di contabilizzazione delle operazioni di copertura sono stati criticati perché apparivano eccessivamente rigidi, prescrittivi e incapaci di riflettere gli obiettivi delle strategie di copertura. Il contributo sintetizza, anche per il tramite di esempi illustrativi, i nuovi requisiti per l’hedge accounting che l’IFRS 9 ha introdotto. Tali requisiti sono maggiormente ...