Ricerca

Ordina per: Rilevanza | Il più recente | Il meno recente

Documenti trovati: 26

Il contratto di affidamento fiduciario è stato per la prima volta specificamente individuato nel nostro ordinamento (unitamente al trust e ai vincoli di destinazione ex art. 2645-ter del cod. civ.) dalla Legge n. 112 del 22 giugno 2016 (c.d. del “Dopo di Noi”) quale tipologia di negozio giuridico utilizzabile per realizzare progetti di vita espressamente dedicati a persone con disabilità.#Il ...
La disciplina fiscale delle società semplici è stata di recente oggetto di importanti novità con particolare riguardo alle regole impositive cui sono assoggettati i dividendi dalle stesse percepiti. L’art. 32-quater del D.L. 26 ottobre 2019, n. 124 ha infatti modificato il trattamento impositivo dei dividendi percepiti dalle società semplici, risolvendo – solo in parte – le criticità createsi ...

Articolo rivista - SFEF - 2020/47

Righini Alberto

Trust ed imposte indirette: un rapporto comunque difficile


La disciplina nelle imposte indirette del Trust ha avuto diverse interpretazioni, tra prassi, dottrina, giurisprudenza di merito e di legittimità. Una babele che fin qui ha sconfortato gli operatori disincentivando, sul piano fiscale, l’utilizzo di un istituto particolarmente flessibile e, come tale, adatto a diverse circostanze. Ancora ad oggi non si è arrivati ad una visione condivisa tra tutti ...
Il regime impositivo dei dividendi ritratti dal trustee al quale siano affidate partecipazioni in società di capitali varia considerevolmente a seconda che il trustee sia qualificabile quale ente commerciale o non commerciale.#Illustrate le ragioni per le quali questo negozio si può rivelare idoneo a predisporre un adeguato assetto per la continuità intergenerazionale della ricchezza produttiva ...

Articolo rivista - SFEF - 2017/29

Accinni Alessandro, di Felice Paolo, Piazza Marco

Usufrutto rotativo su un portafoglio di strumenti finanziari: profili civilistici, fiscali e di amministrazione


La scissione tra usufrutto e nuda proprietà è tradizionalmente utilizzata in relazione a beni non destinati alla continua movimentazione (immobili, quote societarie). La medesima operazione può tuttavia riferirsi anche ad asset amministrati in modo dinamico, come, per esempio, un portafoglio di strumenti finanziari. Con il presente contributo gli autori sciolgono i nodi di natura civilistica e ...

Articolo rivista - SFEF - 2017/30

Parisotto Renzo

Imposta sulle successioni e donazioni e costituzione di patrimoni separati


L’Agenzia delle Entrate con una consulenza giuridica all’ABI affronta il tema dell’imposta sulle successioni e donazioni sulla costituzione di patrimoni separati di cui alla Legge 130/1999 sulle cartolarizzazioni giungendo alla conclusione della non applicabilità posto che non vi è trasferimento della titolarità giuridica dei crediti.

Articolo rivista - SFEF - 2017/30

Michelutti Riccardo, Altamura Paolo Giuseppe Emilio

La retrodatazione fiscale della fusione transfrontaliera in uscita in ambito UE


Il settore finanziario, negli ultimi anni, è stato caratterizzato, in particolare nell’area dell’Unione Europea, da un processo di progressivo consolidamento. Alcuni dei maggiori Gruppi Bancari hanno profondamente modificato la propria governance societaria, passando da un modello basato su società controllate (subsidiaries) situate nei diversi Stati UE in cui il Gruppo opera, ad un modello ...
La giurisprudenza consolidata della sezione tributaria della Corte di Cassazione ha affermato la tacita abrogazione del coacervo sul valore donatum - relictum ai fini dell’imposta sulle successioni, essendosi conclusa la finalità antielusiva connessa al previgente sistema impositivo. Per converso, ai fini dell’imposta sulle donazioni ne sostiene la durevole applicazione sul valore del donatum ...

Articolo rivista - SFEF - 2021/52

Divizia Paolo, Berta Giorgio

Disciplina Covid-19 in tema di perdite e riflessi sull’ordinamento societario


Al fine di fronteggiare le conseguenze dell’emergenza sanitaria sui bilanci delle società, il Governo italiano ha introdotto alcune specifiche disposizioni relative alle perdite di bilancio delle società di capitale. In particolare, la normativa, racchiusa nel comma 266 dell’art. 1 della Legge di Bilancio 2021, dispone una sorta di cristallizzazione delle perdite che incidono in misura patologica ...
La Corte di Cassazione, con sentenza del 10/03/2021, n. 6591 è tornata ad occuparsi del patto di famiglia, in particolare sull’applicazione circa l’esenzione dall’imposta sulle successioni e donazioni per i trasferimenti di partecipazioni societarie. La Suprema Corte ha disposto che nel caso in cui, mediante patto di famiglia, il disponente trasferisca in maniera frazionata ed in parti uguali ...