Ricerca

Ordina per: Rilevanza | Il più recente | Il meno recente

Documenti trovati: 343

Articolo rivista - SFEF - 2011/2

Braccioni Patrizio

La tassazione dei titoli atipici tra attualità ed ipotesi di riforma


La disciplina fiscale dei titoli atipici di cui all’art.5 del decreto del 30 settembre 1983 n.512 è rimasta immutata anche dopo le profonde modifiche della normativa tributaria,civilistica e regolamentare che ha riguardato gli strumenti finanziari negli ultimi trenta anni. Una tale “longevità” si giustifica sicuramente per la diffidenza del legislatore verso strumenti finanziari non tipizzati ...
Con il provvedimento del direttore dell’Agenzia delle Entrate del 14 gennaio 2011 è stato previsto entro il 31 marzo 2011 il versamento dell’imposta sostituiva delle imposte ipotecaria e catastale dovuta in relazione ai contratti di locazione finanziaria aventi ad oggetto beni immobili in corso di esecuzione al l’1 gennaio 2011, prevedendo inoltre esclusivamente la modalità informatica e la ...
Il Decreto Legge 29 dicembre 2010, n. 225 (c.d. Milleproroghe), è stato definitivamente convertito, con modificazioni, con Legge n. 10/2011. Oltre ad una serie di proroghe e differimenti di termini, si segnalano interventi in tema di:-coordinamento della disciplina di bilancio e fiscale per i soggetti Ias (mediante modifica dell’art. 4 del D.Lgs. 38/2005), in particolare per i principi contabili ...
Su indicazione del direttore dell’Agenzia delle Entrate del 14 gennaio 2011, è stato messo a diposizione dal 4 marzo 2011, sul sito dell’Agenzia, l’ultima versione del pacchetto informatico “contratti di locazione”, che permetterà di calcolare gli interessi in base al nuovo saggio fissato all’1,5% e, in relazione ai contratti di leasing immobiliare, di assolvere telematicamente l’imposta ...
Nel presente contributo vengono esaminati i diversi profili di criticità delle soluzioni interpretative condivise dalla Suprema Corte nella pronuncia in commento relativamente ad alcune delle principali problematiche poste dalla disciplina degli accertamenti bancari. Difatti, in tale pronuncia viene confermato l’orientamento giurisprudenziale (non condivisibile) che riconosce natura di presunzione ...

Articolo rivista - SFEF - 2011/3

Amendola Provenzano Valentino, di Felice Paolo

Il regime delle ritenute e delle imposte sostitutive sulle rendite finanziarie


Gli intermediari finanziari, nello svolgere la funzione di sostituto d’imposta in relazione ai redditi che derivano alla propria clientela dagli strumenti finanziari, sono chiamati ad applicare una congerie di norme succedutesi nel tempo senza un disegno organico e caratterizzate da un lessico spesso incoerente. Il presente contributo, nello scorrere la casistica, si propone di evidenziare come, ...

Articolo rivista - SFEF - 2011/3

Galli Carlo, Dell’Orletta Domenico

Gli strumenti ibridi emessi dalle banche: regime tributario per l’investitore


Il regime tributario degli strumenti innovativi di capitale emessi dalle banche non ha mai formato oggetto di organica disamina da parte della dottrina. L’elaborato analizza le principali caratteristiche di tali strumenti, come disciplinati dalle disposizioni di vigilanza, nonché delle obbligazioni e degli strumenti finanziari di cui all’articolo 2411 del codice civile. L’analisi prosegue con ...

Articolo rivista - SFEF - 2011/3

Fransoni Guglielmo

Scelte di fondo e criticità nel sistema impositivo degli strumenti finanziari


In diritto tributario, la disciplina degli strumenti finanziari è, come noto, incentrata sulla distinzione "titoli di debito", "titoli partecipativi". Dal punto di vista del diritto commerciale questa distinzione non è particolarmente netta perché disciplina degli strumenti finanziari lascia ampio spazio per la configurazione di titoli ibridi. Sono quindi molteplici i caratteri che il legislatore ...
Il nuovo scenario dei mercati finanziari che si è delineato a partire dal 2008 ha suggerito la ricerca di strumenti finanziari di provvista che consentissero alle imprese di reperire risorse stabilmente impiegate nel processo produttivo. In questo contesto è aumentato il ricorso all’emissione dei titoli di debito irredimibili. Il regime fiscale di detti titoli non pone problemi interpretativi ...
All’interno del corpo dei principi contabili internazionali le regole per la contabilizzazione delle commissioni per servizi finanziari sono riportate in parte nello IAS 18 (Revenue recognition), e in parte nello IAS 39 (Financial instruments: recognition and measurement). Dopo una analisi delle regole generali previste dallo IAS 18 per la contabilizzazione dei ricavi (ed in particolare per la ...