Ricerca

Ordina per: Rilevanza | Il più recente | Il meno recente

Documenti trovati: 365

Articolo rivista - SFEF - 2015/18

Giachetto Paola Monica, Villani Giovanni Giorgio

Gli aspetti legati all’emersione di particolari strumenti finanziari


Alla luce del quadro normativo vigente, l’adesione alla procedura di voluntary disclosure richiede una complessa opera di ricostruzione delle varie fattispecie reddituali, tenuto conto che tali redditi sono spesso riferibili a strumenti finanziari di diritto estero. Un specifico approfondimento deve essere dedicato ai proventi riferibili a particolari tipologie di strumenti finanziari, quali le ...
L’articolo si sofferma su due pronunce dell’Amministrazione finanziaria, una, riguardante la deducibilità dal risultato di gestione dell’imposta di bollo sulle comunicazioni relative a prodotti finanziari; l’altra, relativa alle condizioni per l’applicazione del regime di imposizione riservato alle gestioni patrimoniali ad una fattispecie in cui il mandato di gestione è venuto meno. Secondo ...
Con risposta n. 355/2021, l’Agenzia delle Entrale si è occupata del divieto di compensazione orizzontale previsto per i “partecipanti” al Gruppo Iva, divieto ritenuto dal Contribuente non operante nei confronti del “Rappresentante” del Gruppo, anche sulla base del rinvio - contenuto nell’articolo 70-duodecies - alla disciplina della liquidazione Iva di gruppo. Nella risposta ad interpello ...

Articolo rivista - SFEF - 2018/38-39

Giangrande Giuseppe, Capogrossi Francesco

La moneta virtuale tra regime impositivo, monitoraggio fiscale e strumento di lotta all’evasione


L’economia digitale si manifesta come un sistema di produzione e scambio basato su tecnologie informatiche, non limitata meramente al mondo di internet bensì anche al mondo cd. “off-line ” e, soprattutto, in continua evoluzione tanto da rendere inutile e necessariamente incompleto qualsiasi tentativo di elencazione che abbia la pretesa di essere esaustivo. All’interno di questo scenario vastissimo ...

Articolo rivista - SFEF - 2019/44-45

Corasaniti Giuseppe, Panteghini Paolo

L’IRPEF tra passato, presente e futuro


Lo scorso 17 ottobre 2019 è stata presentata a Roma la ricerca, curata dalle Acli in collaborazione con l’Università degli Studi di Brescia, sul sistema fiscale italiano, in cui sono stati proposti interventi di razionalizzazione della progressività dell’IRPEF secondo criteri di equità distributiva e di capacità contributiva. I principi costituzionali di capacità contributiva, di uguaglianza ...

Articolo rivista - SFEF - 2012/8

Marchese Sergio

Il nuovo regime fiscale dei fondi di venture capital


Con il termine venture capital si intende solitamente l’investimento effettuato nel capitale di rischio di altre imprese nella fase di avvio (seed stage o start up stage) o di sviluppo (expansion stage). La situazione italiana del venture capital è abbastanza paradossale: nonostante l’abbondanza di società potenziali target d’investimento il venture capital in Italia è assai meno sviluppato ...
Le modifiche apportate dalla legge 27 dicembre 2017, n. 205 al testo unico delle disposizioni concernenti l’imposta di registro ed in particolare quella che ha riguardato il suo art. 20, si sono rese necessarie a causa della riproposizione di orientamenti giurisprudenziali a cui il legislatore aveva pensato di porre rimedio con l’introduzione, nell’ordinamento positivo, della disciplina sull’abuso ...
La tassazione delle criptovalute, e in particolare dei Bitcoin, rappresenta un tema molto complicato, stante l’assenza di una disciplina normativa. Difatti, ad oggi, vi sono pronunce di merito e documenti di prassi che dettano regole. Il rischio è quello di favorire attività illecite, e, soprattutto, l’evasione fiscale.

Articolo rivista - SFEF - 2015/18

Belluzzo Luigi, Squeo Francesco

L’ambito soggettivo della voluntary disclosure


Il presente contributo perimetra l’ambito soggettivo della procedura di collaborazione volontaria, di cui all’art.1 della Legge sull’emersione e il rientro dei capitali detenuti all’estero, n.186 del 15 dicembre 2014, in G.U. Serie Generale n.291 del 17 dicembre 2014. Viene operata una ricostruzione sistematica tesa alla puntuale definizione della platea dei soggetti destinatari della disciplina, ...
L’Agenzia delle entrate, ad opera della risoluzione n. 77/E del 23 giugno 2017, ha fornito rilevanti, nonché attesi, chiarimenti con riguardo alla disciplina fiscale applicabile alla plusvalenza generata da un’operazione di “sale and lease back”. Come noto, a seguito della conversione in legge del d.l. n. 244 del 2016, avvenuta con la l. 27 febbraio 2017, n. 19, è stato modificato l’art. ...