SFEF

2020/47

Covid 19, una sintesi delle principali considerazioni contabili nella predisposizione dei bilanci IFRS


Le minacce poste dall'epidemia di coronavirus possono comportare per le entità diversi effetti come la perdita di ricavi e l’interruzione della catena di approvvigionamento. L'epidemia ha anche aumentato in modo significativo la volatilità nei mercati finanziari e delle materie prime in tutto il mondo. I segnali che l’impatto del coronavirus sarà significativo sull'economia mondiale sono ormai evidenti e molti governi hanno implementato misure sia finanziarie che non finanziarie di supporto ai settori industriali maggiormente impattati. In questo articolo si intende fornire una sintetica guida sui requisiti contabili da considerare quando si affrontano gli effetti finanziari dell'epidemia di coronavirus nella preparazione dei bilanci IFRS per i periodi annuali o intermedi che terminano nel 2020, ivi inclusa l’informativa da fornire per le rendicontazioni intermedie.

Gli autori sono professionisti appartenenti al Desk IFRS di EY. Questa pubblicazione contiene informazioni di sintesi ed è pertanto esclusivamente intesa a scopo orientativo; non intende essere sostitutiva di un approfondimento dettagliato o di una valutazione professionale. EYGM Limited o le altre member firm dell’organizzazione globale EY non assumono alcuna responsabilità per le perdite causate a chiunque in conseguenza di azioni od omissioni intraprese sulla base delle informazioni contenute nella presente pubblicazione. Per qualsiasi questione di carattere specifico, è opportuno consultarsi con un professionista competente della materia.

L'ACCESSO A QUESTO CONTENUTO E' RISERVATO AGLI UTENTI ABBONATI

Sei abbonato? Esegui l'accesso oppure abbonati.