SFEF

2021/55

Leva finanziaria corporate e di progetto nelle proposte di Public Private Partnership (PPP): alcune riflessioni


Le iniziative di partenariato pubblico-privato possono essere realizzate con strutture articolate che prevedono la costituzione di società di scopo cui pertengono attività e passività di progetto ed i relativi flussi di cassa (ring fencing). In altri casi invece i progetti vengono sviluppati da società preesistenti, le quali sono controparte della Pubblica Amministrazione singolarmente o sotto forma di raggruppamenti di imprese. L’adozione di una modalità o dell’altra può determinare conseguenze nella definizione del costo medio ponderato del capitale. In tale ambito, come si vedrà nell’articolo, la definizione del rischio operativo di progetto non presenta particolari ambiguità in quanto, nell’ottica marginale, l’individuazione del Beta Unlevered deve essere sempre fatta attraverso la security market line, considerando altresì lo stadio della gara, ovvero del percorso autorizzativo. Qualche interrogativo può sorgere invece nell’individuazione della struttura finanziaria da prendere a riferimento: diversa è infatti la situazione se si procede attraverso ring fencing o, in alternativa, qualora il progetto sia realizzato società con a bilancio attività e passività già in essere.

L'ACCESSO A QUESTO CONTENUTO E' RISERVATO AGLI UTENTI ABBONATI

Sei abbonato? Esegui l'accesso oppure abbonati.