SFEF

2022/59

La riduzione alla metà delle imposte ipotecaria e catastale per le operazioni aventi ad oggetto immobili strumentali poste in essere da fondi immobiliari chiusi


La sentenza della Corte di Giustizia, 16 dicembre 2021, cause riunite C-478/19 e C-479/19, in commento interviene sulla disposizione del decreto Visco-Bersani che prevede la riduzione alla metà delle imposte ipotecaria e catastale per volture e trascrizioni relative a cessioni di beni immobili strumentali di cui siano parti fondi immobiliari chiusi istituiti secondo le norme del Testo Unico della Finanza. In particolare, si esamina la possibile violazione del principio della libera circolazione dei capitali garantita dal Trattato sul Funzionamento dell’Unione Europea in ragione della indiretta esclusione, dal beneficio in esame, dei fondi aperti di diritto estero.

L'ACCESSO A QUESTO CONTENUTO E' RISERVATO AGLI UTENTI REGISTRATI